Screenshot 2017-04-28 16.03.52

I cento anni dell’Anmig a Barletta

ANMIG BARLETTA: CENTO ANNI E NON DIMOSTRARLI! SABATO 29 APRILE LA GIORNATA COMMEMORATIVA PER L’ASSOCIAZIONE MUTILATI ED INVALIDI DI GUERRA DOPO LA RAZZIA DEI CIMELI STORICI. ANNULLO FILATELICO STRAORDINARIO, CARTOLINA CELEBRATIVA, UNO SPETTACOLO SULA GRANDE GUERRA

 

Una cartolina commemorativa con annullo filatelico (in collaborazione con il Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia) per fare gli auguri all’ANMIG (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra) di Barletta in occasione del suo Centenario di fondazione: sarà distribuita sabato 29 aprile 2017 presso la Sede dell’Associazione in via Capua, dalle ore 9 alle ore 13.

La cartolina, che vuole essere un tributo alla Cittadinanza ed a tutti coloro che, in un modo o nell’altro abbiano contribuito a fare la prestigiosa Storia dell’Associazione, si propone di essere un veicolo semplice ma altrettanto significativo di omaggio nel riguardi dei tanti Eroi umili e silenziosi che hanno caratterizzato un secolo travagliato da conflitti e sacrifici immensi.

Inoltre, proprio per la sezione di Barletta, sarà un momento di riflessione, di confronto e di ulteriore denuncia pubblica a distanza di pochi giorni dalla razzia di importanti cimeli storici consumata la notte di Pasquetta: quando ignoti sono penetrati nella sede di via Capua rubando la Storia, patrimonio di tutti.

L’evento di sabato 29 aprile si articolerà in due momenti distinti: la cerimonia dell’annullo filatelico al mattino e una rappresentazione poetica e musicale al pomeriggio ed in serata, dalle ore 18,30 alle ore 20, sempre presso la Sede dell’Associazione, dal titolo “LA GRANDE GUERRA IN MUSICA, POESIA E PROSA, con la voce e la regia di Francesco Paolo Dellaquila. Ospite la Cantante Carmelania Bracco.

E come ogni compleanno che si rispetti, il clima di festa sarà animato da un momento di “dolcezza” e dalla partecipazione di ospiti illustri.

L’evento è aperto al pubblico per suggellare il rapporto di vicinanza e condivisione tra i cittadini, le Istituzioni e l’Associazione che da sempre si impegna a voler trasmettere e tramandare i Valori della Patria, della Memoria, della Solidarietà e della Tradizione.

Festeggiamo insieme questo Centenario e facciamo in modo che ognuno possa sentirsi parte di una Società che vuol credere ancora fermamente in un futuro migliore.

Barletta, 28/04/2017