Rivotorto, commemorazione dei Caduti al cimitero del Commonwealth

Assisi-War-Cemetery7

29 dicembre 2014, pubblicato da

ASSISI – Domenica  9 Novembre, si è tenuta a Rivotorto la Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre e nelle missioni di pace. Il corteo, davvero suggestivo con le bandiere delle Associazioni, il Gonfalone del Comune di Assisi, la Banda Musicale di Rivotorto e gli alunni della Scuola Primaria si è mosso dal centro verso il Monumento ai Caduti e al Cimitero del Commonwealth. Presenti alla cerimonia il Sindaco di Assisi Claudio Ricci e Autorità in rappresentanza delle istituzioni locali.

Dopo la deposizione della corona d’alloro e il canto dell’Inno di Mameli da parte degli alunni della scuola, il Sindaco, nella sua articolata locuzione ha ribadito come eterna debba essere la riconoscenza verso coloro che hanno dato la vita per la nostra libertà.

La cerimonia è proseguita nel vicino Cimitero Inglese dove riposano 954 salme di soldati del Commonwealth caduti in Umbria durante il secondo conflitto mondiale. Molte di quelle tombe sono state “adottate” da cittadini locali che quando possono vi depongono un fiore, cosa che per la lontananza, non possono fare le famiglie di quei ragazzi caduti nella nostra terra.

Poi l’inno nazionale inglese eseguito magistralmente dalla Banda Musicale di Rivotorto ha preceduto l’intervento   del Maggiore Venn Duncan, addetto alla Difesa presso l’Ambasciata britannica in Roma che ha ringraziato per l’affetto dimostrata verso i suoi connazionali che riposano a Rivotorto.

Gli alunni della Scuola Primaria, dopo aver deposto fiori sulle tombe, hanno fatto emozionare con una esibizione davvero coinvolgente: cantando la Pace ,con il  supporto di una naturale coreografia e con i raggi dorati di un tramonto bellissimo che inondavano di luce le bianche lapidi con sullo sfondo le pietre di Assisi che splendevano in un delicatissimo  rosa che solo  la città della Pace sa offrire.

FONTE: Il Rubino

Pubblicazione autorizzata da Adriano Tofi, presidente della Sezione Anmig di Assisi