Perugia, il Comune dice sì alla rotatoria Mutilati ed Invalidi di Guerra

Regione:

15 Ottobre 2014, pubblicato da

PERUGIA – “Ricordare, in vista del centenario dalla fondazione dell’Associazione, quanti hanno difeso la Patria affrontando per essa sacrifici e privazioni, favorendo il compimento della Unità Nazionale”. E’ questa una delle motivazioni con cui il Comitato Regionale umbro dell’Anmig presieduto dal Cavaliere Serafino Gasperini, unitamente alla Sezione di Perugia, ha inoltrato al Comune di Perugia una richiesta per la intitolazione di una rotatoria ai “Mutilati ed Invalidi di Guerra”. Richiesta che è stata accolta con parere favorevole della commissione toponomastica ed approvata con delibera della Giunta Comunale. L’intitolazione, fortemente voluta dalle nuove leve della Sezione, culminerà con una inaugurazione ufficiale che l’Anmig sta programmando in sintonia con l’amministrazione comunale. La targa che sarà collocata nella rotatoria in strada San Galigano-Rimbocchi, verrà scoperta alla presenza di rappresentanti del Comune e dell’Anmig. Costanti aggiornamenti verranno forniti anche attraverso Facebook nella pagina Anmig Umbria e Fondazione, su Twitter (@AnmigUmbria) e Google+ (Anmig Umbria).