L’ANMIG Caserta Maddaloni alla Festa del 25 Aprile

6

30 aprile 2019, pubblicato da

Nella mattinata del 25 Aprile 2019, alla cerimonia della Festa della Liberazione svoltasi al Monumento ai Caduti di Caserta ha partecipato anche una delegazione dell’ANMIG Caserta Maddaloni con labaro e bandiera, nelle persone del segretario provinciale, Francesco Pagliaro, e del tesoriere, Alessandro Pagliaro.
Tra le Associazioni combattentistiche e d’arma era presente anche una delegazione dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci della Federazione di Caserta, capitanata dal presidente provinciale, Ugo Romano, e dal segretario, Salvatore Serino.

Il Prefetto di Caserta, Raffaele Ruberto, davanti ad una moltitudine di cittadini e autorità civili, militari e religiose, ha deposto una corona d’alloro per ricordare i Caduti della Guerra di Liberazione che si batterono con tanto eroismo e amore per la patria, per la democrazia e per la libertà per scacciare il nemico nazifascista invasore della nostra amata nazione.

Alla importante commemorazione, oltre al Prefetto Ruberto c’era il sindaco della Città di Caserta, Carlo Marino, il Presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca e il generale comandante Fabio Polli della Divisione “Acqui” di Capua con i suoi ufficiali, sottoufficiali e militari schierati.

Segnalo la presenza dell’onorevole pentastellato maddalonese, generale Antonio Del Monaco, componente della IV Commissione difesa, tra le alte cariche dello Stato.

Buona festa della Liberazione a tutti.

Addetto Stampa

1 3 5