Il “Processo all’Europa 2019″ dei Licei di Roma

Locandina Processo Europa 2019

10 giugno 2019, pubblicato da

Il percorso di alternanza scuola-lavoro “Processo all’Europa”, promosso dal Movimento europeo – Italia in questo anno scolastico ad iniziare da novembre 2018, in collaborazione con alcuni Licei romani, ha avuto la mattina del 16 maggio una degna conclusione nella cornice dell’Auditorium ANMIG. Tale format di consapevolezza europeo, risultato quest’anno anche tra i finalisti del prestigioso “Premio Spinelli” , è stato, quest’anno, inserito come parte integrante di un percorso locale di attività nel quadro del Progetto europeo W.I.S.E. (WHILE INNOVATING AND STRENGTHENING EUROPE) che vede come capofila l’organizzazione ALDA ed è cofinanziato dall’Unione europea nell’ambito del programma Europa per i cittadini.

Sono stati studenti e studentesse dei Licei Tacito, Talete e Vittoria Colonna a dimostrare concretamente, in forma di “processo”, ciò che hanno appreso sull’Unione europea dopo circa 5 mesi di formazione, riflessioni e ricerche assistiti dai tutor del Movimento Europeo – Italia e della GFE.

Il tema del dibattimento è stato quest’anno il “deficit democratico” identificato dai Capi d’accusa nel sistema istituzionale europeo e nel suo funzionamento concreto in particolare per 4 specifici elementi che sono stati evidenziati come quelli più critici e che hanno chiamato in causa gran parte delle diverse istituzioni dell’UE .

Il verdetto finale ha evidenziato, sia motivi di condanna, sia varie argomentazioni per alcune parziali assoluzioni.

A breve anche la documentazione completa relativa a questo evento sarà disponibile sul sito internet del Movimento Europeo nella pagina dedicata ai diversi “Processi all’Europa” svoltisi in Italia durante gli ultimi tre anni.

E’ possibile accedere ad un album di immagini su Facebook, relativo all’evento del 16 maggio.

da https://movimentoeuropeo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=861&catid=82&Itemid=543