Bando di concorso per le scuole

Regione:

8 Gennaio 2015, pubblicato da

CONCORSO STORICO A PREMI “UNA STORIA VERA” IN MEMORIA DEI MUTILATI ED INVALIDI DI GUERRA
con l’alto Patrocinio del COMITATO CENTRALE dell’A.N.M.I.G.BANDO DI CONCORSO1. PREMESSA

CALENDARIO:
• Consegna degli elaborati: presso l’Istituto scolastico di appartenenza dei concorrenti entro le ore 13,00 di Lunedì 20 Aprile 2015
A cura degli Istituti scolastici, gli elaborati concorrenti dovranno essere fatti pervenire presso la sede dell’Ente banditore entro le ore 20,00 di Giovedì 23 Aprile 2015
• Riunione della Giuria: Venerdì 24 Aprile 2015
• Presentazione dei lavori e premiazioni: in occasione dell’Assemblea sociale dell’Ente banditore, che si terrà a Darfo Boario Terme Domenica 24 Maggio 2015
• Esposizione dei lavori presso la “Casa della Memoria dell’A.N.M.I.G. entro il 2015

ENTE BANDITORE:

L’ente banditore del Concorso è : l’ A.N.M.I.G. Associazione Nazionale fra Mutilati ed Invalidi di Guerra – Sezione Valle Camonica
avente sede in Via G. Ghislandi 8 a 25047 DARFO BOARIO TERME (BS) con l’alto Patrocinio del COMITATO CENTRALE dell’A.N.M.I.G.
e di altre Sezioni consorelle dell’A.N.M.I.G. che collaborano all’iniziativa Unico riferimento per contatti e-mail: anmigvallecamonica@gmail.com PREMI IN PALIO:

concorrente o gruppo primo classificato concorrente o gruppo secondo classificato concorrente o gruppo terzo classificato premio speciale della Sezione A.N.M.I.G.

€ 500,00 € 300,00 € 200,00 € 500,00

più altri premi che fossero eventualmente resi disponibili all’ente banditore, anche per i concorrenti classificati nelle posizioni inferiori, fino ad esaurimento dei premi stessi.

2. TEMI DEL CONCORSO

Temi del concorso sono i seguenti :
tema A) dal titolo “Martiri della Resistenza : memoria ed attualità di un Sacrificio “ per rievocare storie, idee, sentimenti di quegli eroi, talora dimenticati, che nella Resistenza al nazifascismo resero possibile con il proprio sacrificio il riscatto civile e morale di un intero popolo, e per evidenziare quanto la difesa della libertà di questo stesso popolo abbia poi condotto sempre nuovi Martiri al sacrificio : Carlo Alberto Dalla Chiesa, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino , Padre Giuseppe Puglisi, e tantissimi altri. tema B) dal titolo “Grande Guerra 1915-1918 : una Storia di famiglia“ con lo scopo di recuperare dall’oblio le storie vere legate alla tragica esperienza della prima guerra mondiale, attingendo alla superstite memoria materiale ed immateriale delle famiglie.

Il premio speciale dell’A.N.M.I.G. sarà riservato al migliore fra gli elaborati redatti in forma di soggetto e sceneggiatura per la realizzazione di un documentario breve , della durata non superiore a cinque minuti, nell’ambito di uno dei temi in concorso come sopra specificati. Gli elaborati in concorso dovranno conseguire l’obiettivo di sottrarre dall’oblio e rendere attuale la memoria di uno o più persone REALI , di uno o più avvenimenti REALMENTE ACCADUTI durante la prima guerra mondiale oppure nella lotta per la liberazione dell’Italia dal nazifascismo. Onde facilitare il lavoro dei concorrenti, la Sezione banditrice del concorso si impegna a rendere disponibile, dietro richiesta dei concorrenti che pervenga all’indirizzo anmigvallecamonica@gmail.com entro e non oltre il giorno 31 Marzo 2015, l’eventuale documentazione storica in suo possesso, utile alla redazione degli elaborati in concorso. Questi ultimi potranno avere per oggetto figure ed avvenimenti riferiti alla Valle Camonica, così come ad altri territori in Italia ed all’estero, purché siano sufficientemente documentati sotto il profilo storico.

3. FINALITA’ DEL CONCORSO
Finalità del concorso storico è principalmente quella di rendere le nuove generazioni protagoniste delle iniziative, promosse dall’A.N.M.I.G. al fine di ricostruire e divulgare la memoria storica degli avvenimenti di cui furono partecipi i soci dell’Associazione nelle due guerre mondiali, ed inoltre di consentire la consapevole condivisione, con le scuole e la comunità cittadina, dei risultati che si otterranno quale esito dei lavori di ricerca, studio e creazione sviluppati nell’ambito del presente bando.

4. PROCEDURA CONCORSUALE
Il concorso sarà effettuato con “procedura aperta” . Pertanto, chiunque sia interessato ed in possesso dei requisiti prescritti può parteciparvi, secondo le modalità stabilite dal presente bando. Il concorso è articolato in unico grado, non essendo prevista una fase successiva di selezione. Sono ammessi a partecipare al concorso gli studenti iscritti a tutti gli anni di corso in Istituti scolastici di secondo grado ( licei, istituti professionali e tecnici ). La partecipazione è ammessa sia ai candidati che intendano concorrere singolarmente sia a coloro che vogliano concorrere in gruppo . Le cause di esclusione o incompatibilità sono esclusivamente quelle di seguito specificate.

5. CAUSE DI INCOMPATIBILITA’

Non possono partecipare al concorso:
– coloro che abbiano preso parte direttamente all’elaborazione del bando di concorso e dei documenti allegati;
– i componenti della commissione giudicatrice, i loro coniugi, parenti ed affini fino al terzo grado;

6. SEGRETERIA DEL CONCORSO

Le funzioni di segreteria del concorso sono svolte da:

A.N.M.I.G. Associazione Nazionale fra Mutilati ed Invalidi di Guerra Sezione Valle Camonica con sede in Via G. Ghislandi 8 a DARFO BOARIO TERME Unicoriferimentopericontatti e-mail:anmigvallecamonica@gmail.com
A questo indirizzo e-mail si potranno inviare eventuali quesiti o richieste, che per essere ammissibili dovranno però pervenire entro e non oltre il giorno 31 Marzo 2015.

7. ELABORATI PROGETTUALI NECESSARI

Ai concorrenti è lasciata piena libertà di formulazione degli elaborati e delle idee progettuali, fermo restando l’obbligo di conformità ai temi del concorso storico ed ai requisiti del bando. In particolare gli elaborati saranno da realizzare in FORMA LIBERA e potranno consistere in uno o più testi, una o più ricerche storiche, una o più interviste, una o più composizioni poetiche, di prosa o drammatiche, compresi soggetti e sceneggiature per cortometraggi brevi (della durata non superiore a cinque minuti), una o più creazioni grafiche, scultoree o fotografiche, realizzazioni filmate, musicali, di rappresentazione scenica, come pure la libera combinazione fra le diverse forme espressive sopra elencate. Gli elaborati dovranno essere prodotti dai concorrenti sia in originale sia in copia registrata su supporto informatico in formato digitale ( immagini, testi, grafici ecc. ) idoneo alla presentazione in pubblico. Tutti gli elaborati prodotti dai concorrenti rimarranno di proprietà ed a disposizione dell’Ente banditore per le finalità istituzionali non a scopo di lucro da questo perseguite.

8. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE
La domanda di partecipazione al concorso (si consiglia nel redigerla di utilizzare il modello di domanda e dichiarazione in allegato “1” al presente bando), dovrà essere inserita con gli elaborati in un plico “PRINCIPALE” (busta o altro contenitore) CHIUSO in modo da garantirne l’integrità, riportante all’esterno la scritta:

CONCORSO STORICO A.N.M.I.G. “UNA STORIA VERA” bando 2015

Il plico sigillato “PRINCIPALE” dovrà contenere al suo interno:
a) una busta non trasparente chiusa e sigillata recante sull’esterno la scritta

“DOCUMENTAZIONE ” ;
b)un plico o contenitore non trasparente chiuso e sigillato recante

sull’esterno la scritta” ELABORATI ”
Tutta la documentazione dovrà essere in lingua italiana. Su ciascun plico (“PRINCIPALE”, “ELABORATI” e “DOCUMENTAZIONE”) , così come su ogni elaborato o documento contenuto nel plico “ELABORATI” NON DOVRÀ apparire NESSUN SEGNO DI RICONOSCIMENTO ( nominativi, firme, stemmi, intestazioni ecc. ). Qualsiasi violazione delle modalità sopra indicate potrà comportare, per insindacabile decisione della Commissione giudicatrice, l’esclusione dal concorso.

9. DOCUMENTAZIONE
Nella busta “DOCUMENTAZIONE” dovranno essere contenuti, a pena di esclusione dal concorso, i seguenti documenti:

a1) la domanda di partecipazione (v. fac simile in allegato “1”), sottoscritta dai candidati partecipanti , con cui il concorrente / i concorrenti, a pena di esclusione, dovranno dichiarare i propri dati anagrafici, il codice fiscale, nonché l’Istituto scolastico e la classe di appartenenza.

a2) la fotocopia del/dei documento/i d’identità del concorrente o dei concorrenti a cui il plico si riferisce.

10. TERMINE ULTIMO DI PRESENTAZIONE

Tutta la documentazione prevista dal presente bando DOVRÀ PERVENIRE, con le modalità sopra indicate, presso gli Uffici di Segreteria degli Istituti scolastici di rispettiva appartenenza dei concorrenti, entro le ore 13,00 di Lunedì 20 Aprile 2015. La consegna dei plichi dovrà avvenire a cura degli stessi Istituti e tutto il materiale prodotto dai concorrenti dovrà essere fatto pervenire integro e sigillato presso la Segreteria del concorso in Via G. Ghislandi 8 a 25047 Darfo Boario Terme (BS) entro le ore 20,00 di Giovedì 23 Aprile 2015. Le operazioni di valutazione degli elaborati e di formazione della graduatoria saranno svolte a cura dell’apposita Commissione giudicatrice, nominata dall’Ente banditore, e riportate in apposito verbale, che a lavori ultimati verrà, su richiesta, messo a disposizione dei concorrenti interessati.

Il presente Bando è pubblicato in Darfo Boario Terme il giorno 8 Gennaio 2015

 

ANMIG Valle Camonica – Allegato 1 – DOMANDA PARTECIPAZIONE-2015