A Matera il Museo Storico Gen. Ignazio Pisciotta

museo-anmig

20 febbraio 2018, pubblicato da

Un paziente lavoro di recupero di documentazione storica, di spezzoni di armi, munizioni e oggetti vari appartenenti ai soldati dell’Esercito italiano e degli Eserciti avversari delle passate Guerre, ha portato alla creazione del Museo Storico sin dal 1998. L’iniziativa partì dal Presidente Francesco Masciandaro che con tenacia e opera persuasiva coinvolse i suoi collaboratori a sacrifici personali di studio, ricerca e disponibilità economica.

L’intitolazione al generale Ignazio Pisciotta, eroe materano, è significativa, visto  che nei libri di storia ricorrono frasi patriottiche scritte con la sua mano mutilata e sanguinante sulle pareti rimaste in piedi, tra le macerie delle case bombardate sulla via del Piave, frasi che incitarono i soldati italiani alla riscossa nel finale della Grande Guerra.

Tra i motti  più noti si ricordano :

” Tutti eroi!!! O il Piave o tutti accoppati” e ancora ” Meglio vivere un giorno da leone che cento anni da pecora”.

Il Museo intende parlare non solo agli studiosi di Storia, ma a tutti coloro che nel culto del passato, vogliono trovare le radici per tutelare la Pace.